Cultura

Prima edizione del premio “Veronica Gaia e i luoghi della memoria”

Marano dei Marsi – L’Associazione Veronica Gaia Di Orio  per la ricerca e la lotta alla depressione giovanile  ONLUS, si è costituita il 20 Giugno 2017 in memoria della dott.ssa Veronica Gaia di Orio, giovane studiosa di Storia dell’Arte Contemporanea, prematuramente scomparsa. L’obiettivo alla base del suo nascere è quello di promuovere attività scientifiche, culturali e sociali, finalizzate alla ricerca e alla lotta alla depressione giovanile, a partire dall’evidenza di una sua sempre, maggiore diffusione in tutte le età. L’associazione non ha fini di lucro; nel nome e nel ricordo di Veronica Gaia intende proporsi come strumento efficace per la promozione del benessere psichico dei giovani.

Veronica Gaia  giovane studiosa di Storia dell’Arte Contemporanea amava l’Arte in tutte le sue forme ed espressioni ed è proprio nel rispetto di questa grande passione che l’Associazione intende promuovere una manifestazione artistico culturale denominata :” Veronica Gaia e i luoghi della memoria”. Diversi studiosi appartenenti a differenti discipline sono d’accordo nell’affermare l’importanza dell’arte per la qualità della nostra vita.

Non è solo una questione di cultura, il bello provoca emozioni capaci di agire sulla mente, e mette in connessione la salute psicofisica con l’arte in particolare . Nella nostra vita, per vivere meglio, serve dunque più arte..  Picasso sosteneva “l’arte scuote dall’anima la polvere accumulata dalla vita di tutti i giorni”.

Nell’ambito delle finalità che l’associazione si propone di conseguire rientra il progetto per la realizzazione   della manifestazione pittorica tesa a divulgare lo stretto connubio tra arte e psiche.

La manifestazione, in programma il 16 agosto, si propone inoltre di fornire una panoramica delle tendenze e delle tecniche artistiche nella sua vitalità ed estemporaneità. Il progetto prevede l’esecuzione “en plein air” di opere pittoriche di artisti provenienti dalle più disparate località mettendo in relazione le proprie capacità artistiche con i luoghi della memoria di Veronica Gaia.

Gli artisti che interverranno potranno dipingere nel centro storico di Marano dei Marsi (frazione di Magliano dei Marsi) e nella sua immediata periferia, immersi nella natura  quanto riterranno più suggestivo o rappresentativo;  nel tardo pomeriggio potranno consegnare i lavori eseguiti presso la sede dell’Associazione che provvederà tramite apposita giuria a selezionare i dipinti più meritevoli e  a decretare i vincitori del concorso.

Tutti i dipinti verranno esposti al pubblico e in serata si procederà alla premiazione , alla quale saranno invitati  a partecipare personaggi del mondo della cultura e delle arti.

L’associazione si prenderà carico di provvedere: 

  • Redigere il regolamento del concorso 
  • Stampa e grafica di materiale pubblicitario
  • Stampa e grafica di dépliant informativi
  • Contattare gli artisti 
  • Raccogliere le adesioni
  • Esporre le opere
  • Selezionare la giuria 
  • Organizzare la cerimonia di premiazione
  • Redigere gli attestati di partecipazione 
  • Fornire la colazione agli artisti 
  • Premiare le opere vincitrici 
  • L’Associazione si preoccuperà di fornire risalto alla manifestazione attraverso una adeguata diffusione promozionale e pubblicitaria contattando organi di stampa e media.  
Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top