Lavoro

Presider, la lunga marcia verso la mobilità

I dipendenti della Presider si sono riuniti nella sede della Cgil per conoscere le fasi che dovranno seguire allo scadere degli ammortizzatori sociali. L’azienda, infatti, ha richiesto il concordato liquidatorio e così i 144 dipendenti dopo il 15 dicembre dovranno iscriversi nei centri per l’impiego e poi al patronato, nellle liste di mobilità per poter così usufruire degli incentivi previsti in base all’età. Una triste trafila.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top