Italia

Presidente della Repubblica, continuano le grandi manovre

Matteo Renzi e Silvio Berlusconi si vedranno da soli oggi a colazione a Palazzo Chigi. Il Cavaliere ha infatti deciso di disertare le «consultazioni» ufficiali che ieri il premier ha riservato alle delegazioni dei partiti per il Quirinale. Il leader di Forza Italia, dopo aver fatto il punto con i suoi più stretti collaboratori a palazzo Grazioli, ha deciso di mandare i capogruppo Romani e Brunetta a parlare con il premier. Motivo? Renzi non avrebbe svelato le sue carte sul nome del futuro inquilino del Colle durante l’incontro e Berlusconi, come ha già fatto sapere al premier nei diversi colloqui telefonici che ci sono stati in questi giorni, vuole almeno 24 ore di tempo per pensarci. Dunque il faccia a faccia ci sarà solo oggi. Prima, Renzi tornerà a incontrare deputati e senatori del Pd, convocati ai gruppi per le 8 e le 9,30. Sarà questa l’occasione per il segretario premier di rendere noto qual è il vero candidato di Palazzo Chigi per la successione di Giorgio Napolitano. Niente affatto. Il nome del suo candidato per il Colle Renzi lo farà solo sabato, a ridosso della quarta votazione, quando il quorum per la elezione del presidente della Repubblica scenderà a 505 grandi elettori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top