Altri articoli

Presentato il progetto ”Staffetta 4×100 misti…tutti in acqua in gara per la cittadinanza, integrazione, salute e sicurezza”

«Promuovere negli studenti la cultura della sicurezza e della qualità della vita nelle attività motorie e sportive per sé e per gli altri in modo più attivo, consapevole e diffuso in una logica di legalità e rispetto delle regole».

È uno dei tanti obiettivi del progetto: ”Staffetta 4×100 misti…tutti in acqua in gara per la cittadinanza, integrazione, salute e sicurezza” presentato ieri. L’iniziativa, di cui è capofila l’istituto comprensivo Guttuso di Villagrazia di Carini (Palermo) è curata dalla federazione italiana nuoto.

Alla presentazione c’erano l’assessore comunale Francesco Paciotti, Paolo Borroni, responsabile dei centri Fin italiani, Fabio Conti commissario tecnico della nazionale italiana di pallanuoto, Massimo De Santis, direttore del centro federale di Avezzano e Pierluigi Palmieri (Panathlon). Le scuole coinvolte sono la media Fermi, di cui è dirigente Berardino Franchi, e il terzo circolo rappresentato dal dirigente scolastico Patrizia Marziale.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top