Cultura

Presentato a Celano il libro di Ilaria Occhionero “Una Magica Sfida”

Celano – Quando si dice “buon sangue non mente”, chissà che soddisfazione proverebbe Osvaldo Costanzi a sapere che una sua pronipote ha presentato alle 18 di sabato 27 maggio il suo primo libro all’Auditorium “Enrico Fermi” di Celano, organizzato proprio dall’associazione culturale “Osvaldo Costanzi” ed al quale ha partecipato anche l’Assessore alla Cultura Prof.ssa Eliana Morgante, l’Onle Avv. Giancarlo Cantelmi e il presidente dell’associazione Dott. Ilio Morgante.

Lo scrittore e poeta celanese era il fratello della bisnonna di Ilaria Occhionero, sedicenne autrice del libro “Una Magica Sfida”, edito da Il Calamaio, che tanto successo sta riscuotendo specialmente tra i giovani in tutta Italia e che è approdato a Celano ieri.

“Sono davvero commossa,” ha dichiarato la scrittrice Ilaria Occhionero “per me è un grande onore aver potuto presentare qui il mio libro. Mio zio è stato forse il mio ispiratore, ho letto due suoi libri, uno di poesie e l’altro di critica sulle opere del Foscolo. Mi ha particolarmente colpita il tormento dell’anima che era vivo nelle sue poesie e cosi mi ha indotta, in qualche modo, ad approfondire il lato introspettivo del carattere dei personaggi del mio libro che, pur essendo un fantasy rivolto soprattutto ai giovani, non si limita ad un racconto di avventure, ma vuole esprimere anche significati importanti per il mondo adolescenziale, come il valore della vita in contrapposizione alla morte e l’importanza di vedere le persone non solo attraverso gli occhi, ma anche leggendo il valore intrinseco delle loro azioni. Ed ecco come un fantasma ed un vampiro, personaggi del mondo della magia, pur nella loro profonda diversità fisica e culturale, possono unirsi per combattere il male e diventare cosi amici.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top