Connect with us

Appuntamenti della settimana

Premio Internazionale “Ignazio Silone”: gli appuntamenti per la ventesima edizione

Pubblicato

on

Si terrà a Pescina nei giorni 29 e 30 aprile la cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti in seno al Premio Internazionale “Ignazio Silone”, prestigioso appuntamento letterario voluto per omaggiare la figura del celebre scrittore nato a Pescina nel 1900, giunto quest’anno alla sua ventesima edizione. La kermesse, patrocinata dalla Regione Abruzzo ed organizzata grazie agli sforzi congiunti del comune di Pescina e del Centro Studi “Ignazio Silone”, avrà luogo nella splendida cornice del complesso monumentale trecentesco che oggi ospita il teatro San Francesco, il museo Ignazio Silone e la sala conferenze dedicata allo scrittore sito nel centro storico della città.

Il 29 aprile a partire dalle ore 16:30, lo scrittore sloveno Drago Jančar, vincitore del premio, incontrerà i giovani studenti dell’Istituto Comprensivo “Fontamara” di Pescina. Alle 17:30 i ragazzi dell’associazione culturale “Il Laboratorio” di Pescina daranno lettura di brani tratti dalle opere di Silone e Jančar in collaborazione con l’attrice e figlia d’arte Alessia Amendola. Concluderà la prima serata della manifestazione l’esibizione, presso il Teatro S. Francesco, della corale della città “Octava Dies”, diretta dal Maestro Mario Di Legge e con la partecipazione del Maestro Francesco Mammola.

Il 30 aprile, dalle ore 10, nella sala conferenza del Teatro S. Francesco, per la celebrazione della XX edizione del Premio, apriranno la giornata le autorità con i saluti di rito, ai quali seguiranno i conferimenti dei premi ai vincitori delle singole sezioni. Per la sezione “tesi di laurea quinquennale” verranno premiati ad ex aequo la dott.ssa Leila Kechoud (Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara) ed il dott. Matteo Iarlori (Università Statale di Pisa). Seguirà la premiazione della sezione “Scuole secondarie di secondo grado della Regione Abruzzo”, con il conferimento del premio agli studenti Alessandro Tibaldi del Liceo Classico Statale “A. Torlonia” (Avezzano), Cecila Pelino dell’Istituto Tecnico Economico per il Turismo “A. Argoli” (Tagliacozzo), Augusto Ranalli del Liceo Scientifico Statale “A. Volta” (Francavilla al Mare, sez. di Ortona), Valeria Apostolo dell’Istituto Tecnico Statale Economico “G. Galilei” (Avezzano) e Dea Peleksic dell’Istituto Tecnico Commerciale per Geometri “Aterno-Manthonè” (Pescara).

Momento altamente qualificante della giornata sarà il conferimento del Premio Internazionale “Ignazio Silone” allo scrittore sloveno Drago Jančar, che riceverà il riconoscimento dalle mani del presidente della Regione Luciano D’Alfonso per aver messo in risalto la condizione dei popoli “perseguitati o annientanti dal potere o dall’ignoranza” facendosi “cantore della libertà e dei sentimenti democratici”. La seconda giornata prosegue con l’assegnazione del “Premio Fontamara”, che verrà conferito al prof. Emanuele Felice, giovane ma affermato studioso abruzzese che ha saputo con le proprie ricerche stimolare una riflessione critica sulle problematiche relative alla situazione del Mezzogiorno. La menzione speciale “Che fare? A Fontamara…” in seno al Premio verrà consegnata allo studioso e storico di Pescina Diocleziano Giardini, cultore di storia e tradizioni locali, custode e attento responsabile dell’Archivio “Ignazio Silone” donato al comune di Pescina dalla vedova dello scrittore Darina Laracy.

Concluderà la mattinata il momento nel quale verrà conferita la cittadinanza onoraria al prof. Emanuele F.M. Emanuele, mecenate italiano e promotore di grandi eventi culturali, nonché Presidente della Fondazione “Terzo Pilatro – Italia e Mediterraneo” per il suo coinvolgimento diretto nella ristrutturazione della casa natia di Ignazio Silone, che presto potrà accogliere la nuova sede del museo dedicato all’autore e potrà essere aperta al pubblico al fine di ottenere la valorizzazione sociale e culturale che una tale risorsa merita. Nel pomeriggio, alle ore 16:00 ci sarà la presentazione dell’audiolibro “Le avventure di Tonio Zappa”, lavoro basato sull’opera siloniana per la realizzazione del quale ha prestato la voce l’attore e doppiatore Edoardo Siravo ed ha curato le musiche il Maestro Guido Ruggeri. Concluderà la giornata e l’intera manifestazione l’assegnazione del Premio “Fontamara” alle istutuzioni che andrà all’Associazione Biblioteche d’Italia. I temi del Premio “Fontamara” verranno poi approfonditi in una tavola rotonda diretta dai proff. Walter Capezzali e Enzo Fimiani.

 

Abruzzo

IL 21 FEBBRAIO ALE & FRANZ AD AVEZZANO

Pubblicato

on

Il 21 febbraio ad Avezzano torna la stagione di Prosa con due big della scena italiana, i maginifici Ale e Franz!!!

Nel “Nostro piccolo” è un viaggio alla ricerca del nostro punto di partenza, quello che ha mosso la nostra voglia e ricerca di comicità.
Ma Ridendo. Il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha il coraggio, con le proprie idee, di vedere dentro la vita di ognuno. Raccontare le piccolezze, le sconfitte, le paure che ci accompagnano.
Sempre Ridendo.
Il coraggio di vivere storie non sempre vincenti. La forza di trasmettere emozioni vere: i fallimenti di una vita, la delusione degli ideali, la conoscenza profonda di sentimenti penetranti,
come l’amore.

La gioia della vita.
Ridendo ovviamente.
Ridendo riusciamo a scoprire i nostri difetti. La risata è il nostro veicolo fondamentale per riuscire a parlare di noi senza prenderci troppo sul serio. Nel costruire le tappe di questo
percorso ci siamo imbattuti nei nostri punti fermi, che ci hanno, grazie al cielo, condizionato: Giorgio Gaber e Enzo Jannacci. Loro sono stati la scintilla che ci ha permesso di vedere l’uomo
come il centro di tutto. Conoscere il suo mondo. Vederlo mentre ci gira intorno. Un mondo, sofferto e gioioso, colorato e grigio, assolato e buio. Ma sempre, e comunque un mondo vero,
reale. Senza timori, senza remore. Ci hanno mostrato che chi si muove e vive accanto al nostro fianco, chi cammina nelle strade, chi respira la nostra stessa aria, sono uomini, persone, uguali a
noi. Perché un amore andato male è una storia che abbiamo sentito mille volte, e mille volte ancora sentiremo, perché le emozioni non finiscono mai. Tutto questo porteremo con noi, sul
palco, quei pensieri, quelle parole, quelle note, in cui c’è anche il punto di partenza, la nostra piccola storia.
Il nostro piccolo.
E vi racconteremo la fortuna di aver potuto respirare la stessa aria che Gaber e Jannacci respiravano.
L’aria di Milano.
Di quegli anni.
Ma ridendo sempre!!!
Nel nostro piccolo

In allegato la scheda artistica

2018_ALE-E-FRANZ_NEL NOSTRO PICCOLO_scheda artistica

Continua a leggere

Abruzzo

Prima edizione della “evoluzione dell’aperitivo apres ski” L’evento invernale più trendy della stazione sciistica di Pescasseroli

Pubblicato

on

La terrazza della Baita, che guarda gli impianti di risalita e le innevate piste da sci di Pescasseroli (AQ), sarà il caratteristico e piacevole scenario di montagna dove si terrà l’atteso evento Apres Evolution Ski, sabato 16 febbraio 2019. Dalle ore 16 – a conclusione della giornata sciistica – gli ospiti saranno accolti dalla music selection di un dj set, da degustazioni di vini e prelibatezze locali, da una selezione di liquori artigianali del territorio, da una drink station per i cocktail e da tutta la vivacità dei giovani maestri e dello staff della Scuola Italiana Sci e Snowboard “Evolution Ski”. Questa dinamica realtà a Pescasseroli – “capitale” turistica e amministrativa del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – offre lezioni di sci alpino e snowboard, corsi di fondo e telemark e uscite con le ciaspole, attività dello Sci Club Pescasseroli per bambini e ragazzi, con l’ampia offerta di attrezzature da neve de La Baita Sport, primo noleggio, nonché laboratorio di assistenza e vendita, della località.

La prima edizione di Apres Evolution Ski, presentata da Stefano Dark, offrirà alla clientela amante degli sport invernali un momento di incontro e di svago, sottolineato dalla partecipazione di ospiti e aziende amiche. L’evento prevede una parte informativa e di incontro in cui tutti i maestri della Scuola e alcuni nuovi partner presenteranno al pubblico le loro attività. Oltre alla “Evolution Ski”, saranno promosse soprattutto tre aziende:

– Giovanni Pallotta, pregiato artista orafo incastonatore che ha un laboratorio d’arte a Roma e che ha realizzato un esclusivo gioiello “fiocco di neve” per “Evolution Ski” in formato collana e bracciale;

– Franco Sport, storico negozio pescasserolese di abbigliamento e articoli sportivi e di montagna, che ha fornito ai maestri di “Evolution Ski” alcuni capi tecnici di clothing;

– Parco1923, azienda di profumi nata dall’iniziativa dell’intraprendente P.R. Paride Vitale (attivo soprattutto a Milano) e che ha aperto store nel territorio abruzzese, portando inoltre il profumo del Parco nelle principali città d’Italia e d’Europa.

L’evento Apres Evolution Ski comprende anche la partecipazione degli amanti del telemark, che per tutto il weekend da varie città partecipano al raduno “La piega dell’Orso”, ed è inserito tra le manifestazioni stagionali della stazione sciistica. Nel programma ci sono le fiaccolate sulla famosa pista “Direttissima”, l’apertura serale ogni sabato della seggiovia Orsetta promossa dalla società gestore degli impianti di risalita Alta Quota, l’animazione sulle piste da sci nelle principali festività invernali e una gara di sci a fine stagione. Il tutto, per una clientela turistica di famiglie e di giovani, che nella stagione bianca arriva da tutto il Centro e Sud Italia per ammirare Pescasseroli, le sue attività, la splendida e unica natura che la circonda, i sapori locali e le bellezze del centro storico.

 

locandina Apres Evolution Ski

Continua a leggere

Altri Sport

RUGBY. TRASFERTA PARTENOPEA PER L’AVEZZANO

Pubblicato

on

“Andremo in casa della seconda forza del campionato consapevoli di affrontare una squadra che ambisce a salire in serie A ma l’affronteremo con impegno e con la massima concentrazione e con la voglia di ben figurare”.

Così il presidente giallonero, Alessandro Seritti  si è espresso nel corso della settimana, in vista della trasferta di Napoli in programma  domenica prossima alle 14 e 30.

” Nonostante qualche defezione per infortunio o motivi di lavoro – ha specificato Seritti – sono sicuro che daremo del filo da torcere agli amici partenopei che all’andata sono riusciti a vincere solo all”ultima azione”.  Nella prima fase di campionato, infatti, i marsicani avevano disputato un’ottima prestazione che aveva messo i difficoltà i campani che sono riusciti a vincere solo grazie ad una  meta siglata sullo scadere del tempo regolamentare. ” Siamo comunque soddisfatti di questa prima parte di stagione per il gioco espresso – ha concluso il presidente – anche se  in classifica mancano almeno 8/10 punti persi per strada per errori di ingenuità e per un pizzico di sfortuna”. Parole decise anche quelle del capitano, Roberto Lanciotti. ” Loro hanno ambizioni più grandi delle nostre a livello di classifica – ha detto Lanciotti – mentre noi abbiamo come obiettivo quello di esprimere un buon gioco, migliorando ad ogni prestazione tenendo presente anche la partita di andata che ci ha visto in testa fino alla fine e si è risolta in loro favore solo all’ultimo minuto; in quell’occasione abbiamo potuto vedere che sebbene occupino la parte alta della classifica, sono assolutamente una squadra con cui possiamo competere ad armi pari – ha concluso l’estremo –  avremo anche qualche assenza importante ma cercheremo di adattarci per andare a caccia di punti”.

Il programma del weekend per i gialloneri prevede queste gare: 
SABATO
Under 14 – sabato raggruppamento ad Avezzano con Sambuceto e Polisportiva L”Aquila.
DOMENICA
Under 12 –  torneo al Tommaso Fattori.
Under 16 – fase interregionale a Roma contro Arnold.
Under 18 – ore 12 ad Avezzano contro Capitolina Roma
Serie B – ore 14 e 30 Afragola Napoli  – Avezzano
Continua a leggere

Altri articoli

STORIE DI SESSO ED ALTRE LEGGENDE – CASTELLO ORSINI

Pubblicato

on

Si terrà Venerdi  15 Febbraio, il 4° appuntamento con la 1^ Stagione Teatrale Teatro Off diretta dagli attori Antonio Pellegrini ed Alessandro Martorelli; saliranno sul palco del Castello Orsini gli artisti della compagnia teatrale Umbra “Back to Back” portando in scena un’originale spettacolo ispirato al famoso personaggio della sessuologa creato da Anna Marchesini, dal titolo “STORIE DI SESSO ED ALTRE LEGGENDE” una Lezione semiseria di sessuologia con adattamento e regia di Francesca Venturi Quanti di voi sono soddisfatti della propria sessualità? Quante coppie al giorno d’oggi non scambiano più dolci effusioni sotto le lenzuola? Storie di sesso e altre leggende è l’occasione che fa per voi! Una serata all’insegna del divertimento, in “Storie di sesso e altre leggende”, la famosa sessuologa Merope Generosa, interpretata originariamente da Anna Marchesini, guiderà il pubblico alla scoperta del sesso moderno, abbattendo tabù con dinamismo e comicità. Interverranno testimoni ed esperti, arricchendo lo spettacolo con momenti di approfondimento e riflessione. Gli attori: Francesca Venturi si è formata nella scuola di arte scenica di P. Perelli a Roma e presso la scuola “Stazione”, Ingrid Monacelli si è formata presso l’Accademia di Doppiaggio diretta dal doppiatore Pedicini si è poi specializzata in “biomeccanica teatrale” di Paternò, Fabio Carlani abbina la passione per la danza e il teatro a seminari e workshop con insegnanti quali Micaela De Luca e Gennadi Nikolaevic Bogdanov.
Costo biglietto €8,00 inizio spettacolo ore 21:00

 

 

Continua a leggere

Altri articoli

Spettacolo Sogno, 17 febbraio al Teatro dei Marsi

Pubblicato

on

Fontemaggiore

SOGNO

da“Sogno di una notte di Mezza Estate” di W. Shakespeare 

con Daniele Aureli – Enrico De Meo – Greta Oldoni – Valentina Renzulli

drammaturgia e regia

Beatrice Ripoli

maschere a cura di Beatrice Ripoli

luci Pino Bernabei, Luigi Proietti

 

Il re e la regina delle fate, Oberon e Titania, litigano come al solito e portano scompiglio nella vita pacifica del bosco. Puck e Fiordipisello, fedeli servitori dei regnanti, vivono l’incanto della scoperta dell’amore e, loro malgrado, vengono coinvolti nel litigio dei sovrani. Grazie al potere magico di un fiore fatato, la pace sta per essere ristabilita, quando l’improvviso sopraggiungere nel bosco di due coppie di esseri umani, distrae gli esseri magici dalle loro faccende.  Dopo qualche “errore” di Puck, che complica ancor più l’intricata vicenda, l’amore torna a trionfare nel cuore di tutti e l’armonia a regnare nel bosco.
La messa in scena di Sogno mette in evidenza soprattutto gli aspetti magici della commedia shakespeariana e la contraddittorietà di situazioni ed emozioni vissute dai protagonisti. Il dubbio dei personaggi, sul quale spesso ci interroghiamo tutti noi, su cosa sia reale o cosa non lo sia, è affrontato in modo leggero e divertente.  Sogno è un’occasione per far conoscere anche ai più piccoli questo classico del teatro mondiale.
La commedia del “Bardo”, facendo leva sul potere dell’immaginazione, che rende capaci di immedesimarsi senza perdersi in situazioni in cui i confini tra sogno e realtà sono sfumati, suggerisce che siamo noi e noi soltanto, a poter scegliere cosa sia reale e cosa non lo sia nell’atto di creare la nostra identità di fronte al mondo.

10 marzo-  TAM EATRO MUSICA –PICABLO dalle opere di Pablo Picasso Regia, scene, immagini Michele Sambin.

Informazioni: Associazione Teatro dei Colori Onlus, Via dei Gerani, 45 – 67051 Avezzano (Aq)  Tel. 0863.411900 – 347.3360029 –  www.teatrodeicolori.it  e-mail: info@teatrodeicolori.it .

Prevendita: Punto informativo Largo “Mario Pomilio” – Corso della Libertà, Avezzano Biglietto unico € 5,00

Teatro dei Marsi – Via dei Cavalieri di Vittorio Veneto 3, Avezzano (Aq) tel. 0863.412909

Nei giorni di spettacolo la biglietteria del teatro apre alle ore 15,30.

Le attività si svolgono con il contributo del  Comune di Avezzano e rapporti Istituzionali con : Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Abruzzo e la partecipazione della Fondazione Carispaq.

Continua a leggere

Altri Sport

ETHNOBRAIN

Pubblicato

on

Suggestiva escursione che dal paese di San Sebastiano ci porterà fino alla località Fonte Appia, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.
CIASPOLE OBBLIGATORIE!

PROGRAMMA
Ore 7.00 ritrovo presso Caffè Cavour, piazza Cavour Avezzano
Ore 8.30 inizio escursione
Ore 16.30 rientro

INFO
Dislivello in salita: 600 m circa
Distanza percorsa A/R: 13 km circa
Livello difficoltà: EE

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO
Scarponi da trekking, pantaloni lunghi, giacca antivento, pile,
mantellina antipioggia, guanti, cappello, occhiali da sole e crema solare, borraccia, CIASPOLE.
Pranzo al sacco.

N.B.
L’Associazione si riserva il diritto di cambiare destinazione o annullare l’escursione in caso di condizioni sfavorevoli. La partecipazione all’evento è aperta a tutti i soci Ethnobrain. Per info su tesseramento contattare il numero 3471067619 o scrivere a segreteria@ethnobrain.com

Continua a leggere

Ambiente

Tecnica colturale dei fruttiferi – Al via un corso all’insegna della sostenibilità

Pubblicato

on

Tecnica colturale dei fruttiferi – Al via un corso all’insegna della sostenibilità

 Avezzano. Una serie di appuntamenti dedicati allo studio delle tecniche colturali delle piante da frutto, nel pieno rispetto dell’ecosostenibilità e dell’opera di prevenzione e cura delle stesse. Sulla base di questi presupposti, per il terzo anno consecutivo, Ancos di Confartigianato organizza il corso di potatura aperto agli operatori del settore di tutte le età, ma anche a coloro che vogliono prendere dimestichezza con questa realtà, per alcuni un lavoro per altri un passatempo.

A tal fine sono previste una serie di lezioni dedicate alla scoperta delle principali pratiche di potatura che, per l’occasione, saranno illustrate nel dettaglio da Virginio Russo, docente dell’Istituto Agrario “A. Serpieri” di Avezzano, la cui esperienza decennale è assoluta garanzia di qualità.

Il corso prenderà il via mercoledì 20 febbraio e si articolerà in 8 ore di teoria che si terranno presso la sede di Confartigianato Imprese Avezzano in via S. Donatoni n. 56, e in 6 ore di pratica, che si svolgeranno presso i frutteti dell’Istituto Agrario.

I posti sono limitati, quindi si invita chiunque fosse interessato a contattare, entro e non oltre il 15 febbraio, gli uffici di Confartigianato:

Tel: 0863-413713 / 26282

E-Mail: info.confartigianatoavezzano@gmail.com

 

Fb: Confartigianato Imprese Avezzano

Continua a leggere

In Evidenza