Altri articoli

Premio D’Angiò, Rosini lo ritiene inopportuno

L’ex consigliere regionale, Antonio Rosini, spara a zero sul premio D’Angiò, rivolgendosi al Primo Cittadino di Scurcola, Vincenzo Nuccetelli. Motivo del dibattere? La figura storica di Carlo D’Angiò, sorta di Hitler ante litteram. Inopportuno dedicargli un premio quindi.

Si attendono repliche…

2 Comments

2 Comments

  1. Salvatore Sasà De Foglio

    27 luglio 2014 at 12:44

    Rosini stia zitto!! Che prende la pensione da ex consigliere regionale a uffa!!

  2. Antonella Di Massimo

    27 luglio 2014 at 18:56

    Non conosco il Sig. Rosini ma da quello che ho potuto capire sembra sia un politico ex consigliere della passata amministrazione regionale. Faccio parte dell’Associazione Carlo D’Angiò e chiedo a questo signore se durante il suo mandato alla regione abbia fatto qualcosa di costruttivo per il suo paese o per la zona della Marsica dove, nonostante nella passata amministrazione regionale ci fossero molti rappresentanti marsicani eletti di destra e di sinistra, si sta facendo terra bruciata togliendo molte istituzioni importanti (tribunale, Guardia Forestale, strutture ospedaliere, Inps, Dogane ecc…) Caro Sig. Rosini lasci lavorare in pace un piccolo gruppo di persone, a capo del quale c’è l’architetto Fallocco supportato anche dall’attuale amministrazione comunale, che dal niente hanno creato un evento che sta riscuotendo tanto successo e sta portando nella nostra zona personaggi di un certo livello nell’ambito della cultura spettacolo, imprenditoria, sport ecc.., che sono rimasti affascinati dai nostri posti. Pertanto nel nostro piccolo ci sentiamo utili per far conoscere la Marsica e se abbiamo scelto di stare dalla parte di un vincitore, anzichè di un perdente…, non ce ne voglia…..L’importante è fare qualcosa di utile per il sociale!!!!!! In fondo non ci siamo inventati nulla, abbiamo solo voluto ricordare un evento storico a tutti gli effetti che si è svolto nel nostro territorio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top