Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Precetto Pasquale interforze regionale a L’Aquila


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

L’aquila – Il giorno 10 marzo prossimo alle ore 10:30, presso l’Auditorium “Gen. S. Florio” della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza in Coppito (AQ), Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Santo MARCIANÒ, Arcivescovo Ordinario per l’Italia, officerà il tradizionale Precetto Pasquale interforze per il personale in servizio e in congedo delle Forze Armate, Corpi Armati dello Stato e relativi familiari.

Inoltre, in tale circostanza, amministrerà il Sacramento della Confermazione a 40 ragazzi/e delle varie Forze Armate. La celebrazione, caratterizzata dal profondo significato Cristiano, è l’occasione per condividere con colleghi e familiari un momento particolarmente importante dal punto di vista religioso come la preparazione alla Santa Pasqua ed è stata fortemente voluta dal Comandante Militare dell’Esercito per l’Abruzzo, Gen. B. Rino DE VITO, che svolge anche la funzione di Comandante del Presidio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top