Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Lavoro

Precari provincia L’Aquila: Cisl-Uil chiedono incontro a Del Corvo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il segretario regionale Fp-Cisl, Elvezio Sfarra e il segretario provinciale Uil funzione pubblica, Simone Tempesta, hanno chiesto un incontro urgente al presidente della Provincia, Antonio Del Corvo, per chiarire i termini della vertenza che riguarda i precari della provincia dell’Aquila, i cui contratti in scadenza il 15 settembre, dovrebbero essere prorogati fino a fine anno. “Le incomprensioni causate da una nota intempestiva”, affermano Sfarra e Tempesta, “rischiano di vanificare il lavoro certosino e sinergico portato avanti finora da tutta la Provincia dell’Aquila, in primis dal presidente Del Corvo e da tutte le organizzazioni sindacali. Auspichiamo, pertanto, un’ immediata ripresa del dialogo e della trattativa che porti rapidamente ad una conclusione positiva della vicenda, con il rinnovo dei contratti e una successiva stabilizzazione”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top