Cronaca e Giudiziaria

Powercrop: il Via che non si trova…

Il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio aveva inviato ad Antonio Sorgi come responsabile Via una richiesta di rinvio per «l’esame dei punti all’ordine del giorno concernenti la Powercrop, avendo necessità di procedere a maggiori approfondimenti della materia». Di Pangrazio nella missiva aveva anche sottolineato che «su tale argomento il Consiglio Regionale si è già espresso». Intanto al comitato Via, che deve decidere sull’impatto ambientale dell’impianto, è mancato il numero legale e quindi le procedure per la Powercrop non sono state esaminate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top