Altri articoli

“Polvere di Lago” diventa un film

1Nei giorni che vanno da giovedì 31 Ottobre a lunedì 4 Novembre la Marsica ospiterà il cinema.

Su “Polvere di Lago” di Francesco Proia ormai è stato scritto di tutto: dalle incredibili statistiche di vendita per un romanzo al debutto, alla sempre crescente ondata di turisti che pian piano si sta trascinando dietro. Ma adesso in pentola bolle qualcosa di veramente grosso.

Sembra che la giovane regista Linda Parente abbia tutta l’intenzione di portare questo romanzo sul grande schermo. Potrebbe essere proprio questa infatti l’opera prima della talentuosa ragazza luchese, che dopo aver lavorato a corto e medio metraggi, l’ultimo dei quali pluripremiato a molti festival nazionali e internazionali con la partecipazione straordinaria di Maria Grazia Cucinotta, ha deciso di compiere il grande salto scrivendo insieme all’autore del romanzo la sceneggiatura di questa produzione.

Verrà realizzato un Book Trailer di caratura cinematografica che servirà poi anche come biglietto da visita per case di produzione e investitori, alcuni già interessati alla trasposizione cinematografica dell’affascinante romanzo.

Il cast, di prim’ordine, vedrà impegnati attori locali come Antonio Pellegrini che ha già debuttato in diverse fiction televisive nazionali, Mara Ranalletta, Alessandra De Michele e Francesco De Santis affianco ad attori di maggiore spessore come Mauro Marino e Massimo Lello che hanno recitato in importanti film italiani ed esteri guidati da registi come Gabriele Muccino, Alessandro Gassmann e Mauro Veronesi. Tra i protagonisti principali anche giovani promesse del mondo cinematografico e televisivo come Sara Carallo e Luca Avallone, già protagonisti di numerose fiction italiane. Un cammeo verrà fatto da Massimo di Ponzio, maestro di snowboard di Ovindoli, in un ruolo del tutto singolare.

Del tutto locale la troupe: da Florindo Cimei, noto fonico di presa diretta, a Pietro Mari che curerà le scenografie, a Domenica Oddi costumista e Nella Civitani come truccatrice. Roberto Perugini, Marco Di Gennaro, Federico Carlo D’Agostino, Emanuele Di Salvatore e Terzilio Lilli saranno addetti alle riprese, agli effetti speciali e all’aiuto regia. Le musiche sono state composte per l’occasione dal luchese Antonio D’Andrea e il direttore della fotografia è il noto Marco Incagnoli (A.I.C.) ormai abruzzese d’adozione.

Gli esterni sono già stati girati durante i mesi estivi con tecniche cinematografiche d’avanguardia, ma nei prossimi giorni gli attori si troveranno tra i set allestiti in giro per la Marsica per ultimare le riprese per ritornare poi all’Hotel dei Marsi, vero fulcro operativo, dove gli attori alloggeranno per tutta la durata delle riprese.

Enorme è la partecipazione dei comuni che stanno offrendo uomini e mezzi per transennare ed allestire i diversi set: Avezzano, Luco dei Marsi, Capistrello, Ortucchio ed anche Celano che fornirà anche un contributo economico alla produzione. Grande anche il contributo che l’Ente di Bonifica Ovest, nella persona del Presidente Francesco Sciarretta, darà all’opera visto che le riprese orbiteranno attorno all’emissario sotterraneo del Fucino di cui l’ente è responsabile e dell’Istituto Tecnico Agraria, agroalimentare e industria Arrigo Serpieri di Avezzano che mette a disposizione uno dei suoi laboratori di chimica per alcune scene del cortometraggio.

Altissimo anche il coinvolgimento degli imprenditori locali che hanno fiutato in questa opera cinematografica un’occasione inedita per mettersi in mostra: l’Hotel dei Marsi, la Real Protection Agency, la Edil Global Service, Patate del Fucino, Aviosuperficie Celano, ognuno parteciperà con mezzi e risorse dalle comparse alla logistica, secondo le proprie possibilità. Un ringraziamento particolare va alla nascente Moonlight Production grazie alla quale il cortometraggio verrà girato con mezzi tecnici all’avanguardia.

Questi i set aperti al pubblico:

– Venerdì 1 Novembre – mattina: Alba Fucens – pomeriggio/sera: Luco dei Marsi – Convento dei Frati Cappuccini

– Sabato 2 Novembre – mattina: Istituto Tecnico Agraria – sera: Ortucchio (laghetto)

– Domenica 3 Novembre – mattina: aeroporto di Celano – pomeriggio/sera: Cunicoli di Claudio

– Lunedì 4 Novembre – mattina/sera: Cunicoli di Claudio e Parco dell’Incile (Madonnone)

per tutti coloro che volessero visitare il set, basterà consultare il calendario completo delle riprese, in continuo aggiornamento, disponibile sulla pagina ufficiale Facebook del romanzo https://www.facebook.com/PolvereDiLago

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top