Italia

Polizia stradale, in due mesi accertate 243 mila infrazioni

Nei mesi di luglio e agosto 2014 la Polizia stradale ha accertato 243.276 infrazioni, decurtato 261.925 punti e ritirato 8.057 patenti e 7.896 carte di circolazione; 410 le persone arrestate o fermate e 69.915 i soccorsi agli automobilisti. Sono alcuni dei dati resi noti in occasione della presentazione del bilancio dell’ultimo esodo estivo. Nel periodo in questione, la Polizia stradale giornalmente ha disposto in media di 1.250 operatori presso le Sale operative, di 1.500 pattuglie in auto o moto e di 150 pattuglie in borghese per il controllo delle aree di servizio in autostrada.
In occasione dell’esodo estivo, anche la Polizia ferroviaria ha intensificato i propri servizi sia in stazione che a bordo treno. Complessivamente sono stati scortati 26.285 convogli ferroviari (con una media di oltre 285 treni al giorno) e sono stati predisposti 3.684 servizi antiborseggio in abiti civili, sia negli scali che sui convogli, per contrastare i furti in danno dei viaggiatori. Grazie a tale dispositivo sono stati arrestate ed indagate in stato di liberta’ rispettivamente 360 e 2.995 persone, nell’ambito di oltre 194mila controlli; 192 i minori rintracciati.
Nel periodo estivo la Polizia ferroviaria giornalmente ha disposto in media di 1.600 operatori; 650 pattuglie in stazione ed a bordo treno; 40 servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno; 80 pattugliamenti lungo le linee ferroviarie; 20 servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top