Altri articoli

Polizia in azione, altra maxi operazione a Luco

Nell’ottica di contrastare fenomenologie delittuose che hanno suscitato notevole allarme sociale in territorio marsicano, oggi 29 gennaio, personale della questura di L’Aquila, del commissariato di Avezzano e del reparto prevenzione crimine di Pescara, in collaborazione con la polizia municipale di Luco dei Marsi, ha effettuato un mirato servizio straordinario di prevenzione e repressione di reati con speciale riferimento a quelli riguardanti la normativa sugli stupefacenti e l’immigrazione clandestina.

L’attività’ svolta ha permesso di rintracciare tre cittadini di nazionalità’ marocchina di circa 35 anni, non in regola con le norme di soggiorno in italia ed autori di gravi reati, elementi che denotano una concreta ed attuale minaccia per l’ordine e la sicurezza pubblica ed una particolare propensione a delinquere da parte dei citati extracomunitari. Gli stessi, destinatari di un provvedimento di espulsione prefettizio, sono stati accompagnati presso il C.i.e. di Roma – ponte galeria al fine di avviare le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale. Le operazioni eseguite hanno consentito altresì di controllare 40 persone, 17 veicoli e 2 esercizi pubblici, senza riscontrare particolari irregolarità.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top