MarsicanewsTV

“Poemotus 1915” al prestigioso “IndieCork Film Festival” di video poesia

Poemotus 1915La versione inglese della video poesia “Poemotus 1915” dello scrittore avezzanese Dimitri Ruggeri è stata selezionata nell’ambito della III edizione “Ó Bhéal International Poetry-Film Competition 2015” e sarà proiettata il prossimo 10 ottobre alla sessantesima edizione del prestigioso “IndieCork Film Festival” che si terrà a Cork, la capitale celtica del sud della Repubblica d’Irlanda (il vincitore sarà proclamato l’11 ottobre). La video-poesia Poemotus 1915 è stata realizzata senza alcun contributo pubblico ed è ambientata nella Marsica, tra le rovine di Alba Fucens. Il testo, tratto dal libro Soda Caustica (prefazione di Lello Voce e commento di Alessandro Fo) del poeta Dimitri Ruggeri, rappresenta l’unica raccolta di poesie in versi in lingua italiana sul terremoto che colpì l’Italia centrale nel 1915. La regia è stata curata da Marco Di Gennaro, l’interpretazione dall’attore Giuseppe Ippoliti e la musica dal Maestro Roberto Bisegna.

L’intenzione poetica che si fonde tra immagini, parole e musica, trae spunto dal Kintsugi, una tecnica giapponese che permette di riparare con l’oro o l’argento fuso oggetti rotti, trasformandoli in un qualcosa di pregevole, con la consapevolezza che la ferita o la crepa sanata dal metallo pregiato attribuisca un valore sia estetico che interiore. Allo stesso modo, scavando nella memoria, si recuperano i cocci dispersi nel tempo, e riassemblati per ottenere un’identità nuova, preziosa e più forte, mostrando, senza patemi, tutti i segni dell’imperfezione. A ragione si può sostenere che dal terremoto nasce l’imperfezione, dall’imperfezione una nuova vita.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top