Altri articoli

La Pittini fa marcia indietro; niente Ministero!

IMG_0008

La Trafilerie e Zincherie di Celano s.r.l. (la Pittini, ndd) ha fatto pervenire presso il Ministero dello Sviluppo Economico una missiva nella quale annuncia che non parteciperà al tavolo di confronto con le parti sociali previsto sempre presso la sede del Ministero.

I motivi di questo dietrofront? Sono presto detti; la casa madre rimprovera agli operai di aver fatto venir meno all’interno della fabbrica le normali e civili condizioni di sicurezza che impediscono alla ditta anche le normali operazioni di messa in sicurezza e gestione del sito. Insomma, una critica costruttiva. O un ricatto? Visto che l’azienda comunica che tornerà sui suoi passi se anche gli operai torneranno sui loro, qualche dubbio ci viene…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top