Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Piazza stracolma per il primo Talent Show targato Marsica: 1500 persone per 13 esibizioni


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Sono state 1500 le persone, facenti parte del pubblico delle grandi occasioni, a godere, applauso dopo applauso, ognuna delle 13 esibizioni in programma durante la notte di ‘Ci provo anche io’. Il primo Talent Show della terra marsicana d’Abruzzo ha fatto faville in città. Piazza Risorgimento, sotto la luna d’estate, è divenuta il palcoscenico d’eccellenza per il talento più puro. Filippo Morelli, l’ideatore e referente dello staff di ‘Abruzzo in Musica’ ringrazia: “La vittoria più bella è stata quella del calore del pubblico che ci ha seguito. Grazie davvero a tutti e arrivederci al prossimo anno”.

Qualche volta, è facile ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Altre volte invece, e la serata di venerdì è stata una dimostrazione di ciò, la fatica del talento arriva a testimoniarsi con tutta la sua bellezza genuina, ricordando al pubblico, dal vivo o da casa, che vince solo chi tenta e ritenta più volte, provando anche lui a spiccare il volo. La filosofia di fondo di ‘Ci provo anche io’, primo talent show ufficiale della terra marsicana d’Abruzzo e generato da un’idea di ‘Abruzzo in Musica’, realtà viva e vegeta dedita all’arte guidata da Filippo Morelli, ha convinto giuria, pubblico e concorrenti. Lo show è stato presentato da Fiorenza Quadraro, mitica stella luminosa di HSE24, canale televisivo digitale con copertura nazionale.

Sono stati 13 i concorrenti – o gruppi di concorrenti – che si sono esibiti sul palco di Piazza Risorgimento, ad Avezzano, nella serata di venerdì scorso, quando, alle ore 21 in punto, è andato in scena il Talent show che ha saputo cogliere tutte le potenzialità della vena artistica territoriale locale e non solo. “Che dire – ha affermato Filippo Morelli a margine dell’evento – c’è stato un vero e proprio successo di pubblico enorme per la prima edizione di ‘Ci provo anche io’. Un pubblico di 1500 persone ha inondato la Piazza principale della città di Avezzano. Sono grato, ovviamente, a tutti coloro che hanno creduto in questo sfavillante progetto di spettacolo alterativo, a partire dall’Amministrazione comunale che ha patrocinato l’evento. Sicuramente, la macchina del talento non si fermerà qui. Alla fine, la giuria ha premiato, su tutti, il duo Lara Neri e Ayoub Haraka, le quali hanno lambito, infine, assieme, l’ambito primo Trofeo Marsica Talent 2017.

Secondo classificato è stato Marco Boni, bambino prodigio del canto, noto già per le sue performance televisive in ‘Ti lancio una canzone’ ed infine, il terzo posto del podio se lo è aggiudicato la Virtus Young Circus, crew formata da Arianna Rosati, Giulia Aniballi, Marta Conti, Ilaria Maillaro e Asia Di Berardino. Bilancio, quindi, strepitoso per una prima edizione con i fiocchi. ‘Abruzzo in Musica’ ha segnato il ritmo dell’estate, attraverso una manifestazione che ha unito l’amore per la propria città natale all’amore per la propria passione nativa, quale il talento con cui si nasce e si cresce. “Ai primi tre, va sicuramente l’applauso forte dello staff organizzatore. – conclude Morelli – Applauso che rivolgo, ovviamente, anche a tutti gli altri concorrenti, i quali si sono fatti valere sul palco. E’ difficile credere in sé stessi, al mondo d’oggi e al giorno d’oggi. Ancora più difficile, però risulta essere la possibilità di creare occasioni di lancio per i giovani artisti, senza scopo di lucro. Una notte dedicata alle stelle nascenti, gratis per i sogni e per le emozioni, questo è stato ‘Ci provo anche io’. Noi di ‘Abruzzo in Musiaca’ abbiamo dato una mano allo spettacolo in questo modo originale”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top