Cronaca e Giudiziaria

Pezzopane: Cambiare criteri del pagamento dell’Imu sui terreni agricoli

Sospendere per il 2014 l’applicazione del criterio altimetrico per il pagamento dell’Imu sui terreni agricoli. Un criterio iniquo, legato esclusivamente alla localizzazione del Comune, che va sostituito a partire dal 2015 con misure diverse, ispirate a logiche riformatrici e a criteri oggettivi. È questo il contenuto di una lettera che la senatrice Stefania Pezzopane, insieme ad altri senatori Pd hanno inviato al Presidente del consiglio, al ministro delle politiche agricole e forestali, al ministro degli affari regionali, autonomie e sport, al ministro dell’economia e delle finanze. «L’introduzione del solo crterio altimetrico della residenza municipale, per delimitare l’area di disagio dell’attività agricola nella fascia di territorio compresa tra la pianura e la montagna (280 – 600 m), avrà delle conseguenze negative. È necessario inserire la questione dell’Imu agricola nel più ampio alveo delle riforme» ha detto la Pezzopane.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top