Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Pescina, proseguono le celebrazioni per il 99° anniversario terremoto della Marsica


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il Sindaco, lunedì 13 gennaio, in occasione del 99° anniversario del terremoto della Marsica, ha deposto una corona presso il monumento in Piazza XXIV Maggio per ricordare le oltre 30.000 vittime causate il 13 gennaio 1915 da uno dei terremoti più catastrofici che la storia italiana ricordi.

Nel corso del mese di gennaio la comunità di Pescina, e non solo, potrà continuare a riflettere sui tristi avvenimenti del 1915, perché domenica 19 gennaio 2014, alle ore 17:00, presso il Teatro San Francesco, si terrà un concerto del Circolo Musicale “I Leoncini d’Abruzzo” intervallato da letture di brani Siloniani rievocanti i tragici momenti immediatamente successivi al sisma e lunedì 27 gennaio 2014, dalle ore 10:30, presso il Teatro S. Francesco, in occasione della Giornata della Memoria e in collaborazione con la locale scuola, si omaggerà la figura dell’Avvocato Pietrantonio Palladini, costretto, con la sua famiglia, ad abbandonare la nostra Città proprio a seguito del terremoto, senza mai perderne però l’antico amore.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top