Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Pescina, postino – ladro sotto inchiesta


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Un postino di Pescina è finito sotto inchiesta con l’accusa di avere distrutto la corrispondenza. G.G., 50 anni, in servizio alle Poste in un paese del circondario, deve rispondere del reato di violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza, con l’aggravante che i presunti reati sarebbero stati commessi da personale in servizio nella società che gestisce e consegna la corrispondenza. Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Guido Cocco, sono scattate dopo il ritrovamento di lettere, raccomandante e materiale pubblicitario in un cassonetto per la raccolta dei rifiuti.

In poco tempo, secondo le accuse, si è scoperto che l’uomo si sarebbe liberato del materiale invece di consegnarlo nelle abitazioni o negli uffici dei destinatari. L’obiettivo era quello di alleggerire il lavoro. Il portalettere si sarebbe liberato anche di buste contenenti dei volantini di un candidato di Forza Italia in piena campagna elettorale. C’erano inoltre volantini pubblicitari di una compagnia telefonica, raccomandate, giornali. Il 50enne di Pescina respinge con forza le accuse e si dice estraneo ai fatti contestati. Nei prossimi giorni sarà ascoltato dal pm.

1 Comment

1 Comment

  1. Nino LA Fibra Orlandi

    Nino LA Fibra Orlandi

    8 giugno 2014 at 13:45

    voglia di lavorare saltami addosso !! sti deficienti non hanno capito un ca@@o della vita e di questi momenti di disperazione per chi non ha lavoro e loro sputano in faccia a chi non lo ha

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top