Abruzzo

Pescara, aveva in casa materiale pedopornografico: arrestato

Trovato in possesso di più di quattromila file tra immagini e video di minori abusati o in atteggiamenti pornografici. A seguito di tale ritrovamento è finito in manette un 45enne della provincia di Pescara, accusato di detenzione di materiale pedopornografico. L’arresto è stato eseguito dagli agenti della polizia postale e delle comunicazioni di Pescara dopo la perquisizione dell’abitazione dell’uomo, richiesta dalla Procura della Repubblica dell’Aquila che ha coordinato l’operazione. Gli investigatori hanno effettuato accertamenti di carattere tecnico-informatico che hanno condotto a requisire il materiale proibito.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top