Altri articoli

Perseguita la sua ex, 18enne arrestato ad Avezzano

Dopo pedinamenti, sms e telefonate, è andato sotto casa della sua ex fidanzata per convincerla a tornare insieme con lui, ma la sua insistenza ha spinto la ragazza a chiedere l’intervento della polizia.

Un giovane di Avezzano, Marco Vitale, appena diciottenne, è stato così arrestato con l’accusa di atti persecutori nei confronti di una coetanea. Di fatto, il diciottenne arrestato non aveva mai accettato la fine della loro relazione tanto da spingere la sua ex a rivolgersi al commissariato. Ieri la situazione è degenerata.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top