Cronaca e Giudiziaria

Pendolare tra Marsica e Lazio per spacciare, arrestato


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Carsoli – I carabinieri della Stazione di Carsoli, coordinati dal capitano Edoardo Commandè, in collaborazione con i militari della Stazione di Camerata Nuova, questa notte hanno arrestato Andrea Burdo, classe 1983, di Rocca di Botte. Il giovane, che nel 2009 è stato già condannato per un reato riguardante gli stupefacenti, è stato controllato dai militari durante un servizio congiunto a confine territorio tra Lazio e Abruzzo mentre si dirigeva verso il centro cittadino di Carsoli. L’atteggiamento di Burdo e i suoi precedenti hanno indotto i militari a perquisirlo. Nelle tasche dei pantaloni portava due involucri in cellophane con quasi 20 grammi di cocaina e una decina di grammi di sostanza da taglio, utilizzata per diminuire la purezza della droga e aumentare così il profitto dello spaccio. Portato nella sua abitazione, in casa del giovane i carabinieri hanno sequestrato alcuni pezzi di hashish, per un peso totale di 50 grammi.

Burdo è stato quindi dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio e sottoposto agli arresti domiciliari. Nei prossimi giorni saranno vagliate le dichiarazioni fornite dall’arrestato in merito alla provenienza della droga e ai consumatori finali della zona. Secondo gli investigatori, verosimilmente Burdo avrebbe fatto la spola tra i comuni laziali e i centri di Carsoli, Oricola e Rocca di Botte, forse per distribuire droga a vari consumatori o piccoli spacciatori. Del suo caso si occuperà il pubblico ministero Roberto Savelli.

 

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top