Italia

Pd, Bersani all’attacco scontro totale col premier

La minoranza del Pd non andrà all’incontro dei gruppi parlamentari con Matteo Renzi per discutere di riforme e Rai. E il carico da novanta lo ha messo Pier Luigi Bersani con un’intervista ad Avvenire. Andrà al confronto? «Non ci penso proprio, perchè io mi inchino alle esigenze di comunicazione ma che gli organismi dirigenti debbano diventare figuranti di un film non ci sto», dice l’ex segretario. «Polemiche sterili e ingiustificate» commenta netto in serata Matteo Renzi che dichiara di non comprendere «chi si gioca la carta della polemica interna di fronte a un invito». Tutte le decisioni prese negli ultimi 15 mesi, dal jobs act alle riforme, sono state votate e discusse dal partito, ricorda Renzi rivendicando il suo metodo «aperto e inclusivo», opposto ai «caminetti ristretti del Pd vecchia maniera». Ma questa volta lo scontro è con Bersani. Se non cambierà la riforma istituzionale, avverte l’ex segretario parlando con il quotidiano dei vescovi, lui l’Italicum non lo voterà.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top