Politica

Patto Territoriale, Berardinetti bacchetta Di Pangrazio e Di Marco Testa

“Meglio tardi che mai: la notizia che anche i sindaci di Avezzano e Tagliacozzo abbiamo superato le personali incertezze sulla necessità che la Regione Abruzzo aderisca formalmente all’Accordo di programma è un fatto estremamente positivo”. Lo ha dichiarato il Consigliere regionale Lorenzo Berardinetti in merito alle dichiarazioni dei due sindaci, Gianni Di Pangrazio e Maurizio Di Marco Testa, sull’adesione della Regione all’Accordo di programma promosso dal Patto territoriale della Marsica.

“I due sindaci possono stare tranquilli perché proprio oggi”, ha annunciato Berardinetti, “sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo (n° 39 Ordinario – pag. 8) è stata pubblicata la mia risoluzione, approvata del Consiglio regionale nella seduta del 14 agosto, in cui si impegnava il presidente D’Alfonso a sottoscrivere l’Accordo di programma portandolo al livello definitivo di “Accordo di programma quadro”. Adesso si potrà concorrere alla definizione strategica del Piano di azione dell’area vasta Marsica“.

“Ora però è determinante”, avverte Berardinetti, “piuttosto che occuparsi di rivendicazioni personalistiche e pretestuose portare avanti un’azione sinergica tra la Regione Abruzzo, i sindaci della Marsica aderenti, le associazioni di categoria coinvolte e tutti i portatori di interesse diffuso in modo da non far mancare il sostegno all’attuale consiglio direttivo che guida il Consorzio del Patto Territoriale della Marsica che in questi mesi ha dimostrato di essere lungimirante e competente, con obiettivi ormai assodati e proposte concrete per lo sviluppo del territorio”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top