Altri articoli

Patteggiano per furto di rame

Luigi Antidormi, 32 anni, e Antonio Fegatilli (35), arrestati dai carabinieri per aver tentato un furto di rame in un deposito dell’Enel, hanno patteggiato la pena rispettivamente in 5 mesi e 10 giorni di reclusione e in sei mesi.

Hanno ottenuto la sospensione condizionale della pena, subordinata a prestare il servizio di pubblica utilità al Comune di Avezzano. Sono difesi dagli avvocati Domenicantonio Angeloni e Roberto Verdecchia.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top