Sport

Il Paterno batte San Salvo per 4 a 3

Un primo tempo da ricordare quello tra Paterno e San Salvo in cui i  nerazzurri hanno dimostrato grinta e determinazione ed hanno azzerato la squadra avversaria. Bolzan è stato uno dei protagonisti indiscussi di questo match ed ha siglato il primo gol al 5’ del primo tempo e dopo due minuti ha provato a raddoppiare; al 18’ arriva il 2-0 firmato Kras. I ragazzi di mister Iodice hanno optato per un gioco molto dinamico e funzionale e vari sono stati i tentativi di Leccese che al 34’ segna il gol del 3-0.

Nei primi minuti della ripresa i biancazzurri accorciano le distanze con un gol di Pifano (4’st) e subito risponde Vitale che ci prova al 5’. Dopo tre minuti arriva l’episodio più discusso di questo incontro: rigore in favore del San Salvo che va al raddoppio con Di Ruocco. Al 18’ ricordiamo il tentativo di La Selva e al 21’ Bolzan realizza il 4-2. Il Paterno ha dimostrato di essere una grande squadra nonostante il calo psicologico, e a causa di qualche distrazione arriva il terzo gol del San Salvo firmato Balzano (28’st).
Finisce 4-3 il match tra Paterno e San Salvo; il prossimo appuntamento è mercoledì, 21 settembre, con l’incontro Virtus Teramo – Paterno.

 

TABELLINO

PATERNO: Di Girolamo, Di Rocco, Amore (Iaboni 16st), Vitale, Gabrieli, D’Amico, De Iorio, Kras (Scatena 16’st), Leccese, Bolzan, La Selva (Di Stefano 43’st). A disposizione: Serpietri, Falcone, Albertazzi Renato, Arciprete.

Allenatore: Iodice

SAN SALVO: Cialdini, Pifano, Vicoli, Quaranta, Felice, Luongo, Marra (Balzano 1’st), Di Fortunato; Buonanno, Di Ruocco, Molino (Cesario 29’st). A disposizione: Raspa, Ramundo, Galie, D’Aulerio, Di Pietro.

Allenatore: Longo

Marcatori: Bolzan 5’, Kras 18’, Leccese 34’, Pifano 4’st, Di Ruocco 7’st (rigore), Bolzan 21’st, Balzano 28’st.

Ammoniti: Bolzan 12’, Pifano 20’, Cialdini 35’, Felice 14’st, Quaranta 39’, La Selva 39’.

Arbitro:  Ceriello di Chiari (Carella – Giacomantonio L’Aquila)

A.S. Giovanna Pellegrino

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top