Attualità

Paterno, colpo in terza linea: arriva Davide Alessandroni

Avezzano – Davide Alessandroni è un nuovo giocatore del Paterno Calcio. Nonostante la sua giovane età, (classe ’96) il centrale difensivo vanta un curriculum di prestigio: è cresciuto nel settore giovanile del Pescara e dell’Ascoli per poi proseguire la sua carriera a Lanciano, San Nicolò e Martinsicuro. Nella prima parte del campionato 2016/2017 Alessandroni ha fatto parte dei Nerostellati, compagine neopromossa nel campionato di Eccellenza.

Di seguito le prime parole di Davide da calciatore nerazzurro.

Cosa ti ha spinto a venire a Paterno?
“Il Paterno è una società ambiziosa e seria, che punta a fare bene da molti anni. Ero molto legato alla “causa Nerostellati” infatti ho rifiutato molte squadre in questo mese però quando mi ha chiamato il Paterno non ci ho pensato due volte ad accettare”.

Chi ti ha accompagnato in questa scelta e chi vorresti ringraziare?
“Per questa scelta ringrazio Tiziano Lauducci che mi ha dato una grossa mano, per il resto, ringrazio il Pratola che mi ha permesso di fare bene e mettermi in mostra nei primi mesi del campionato”.

Quali sono le tue qualità migliori?
“Sono bravo di testa e sono veloce sulla progressione, il resto si vedrà”.

Secondo te dove può arrivare il Paterno?
“Una squadra del genere non può porsi limiti, anche se la distanza dalla prima in classifica è di 9 punti, se pensiamo partita per partita e approcciamo ogni gara come quella contro il Penne, possiamo andare avanti tranquillamente”.

Cosa pensi di questo campionato?
“Rispetto allo scorso anno è un campionato molto più equilibrato, non ci sono squadre “ammazzacampionato” e questo è uno stimolo per non sottovalutare nessuna squadra a prescindere dalla posizione che occupa in classifica”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top