Calcio

Paterno – Celano: un’espulsione e nessun gol nella seconda di campionato

paterno-celano

Si conclude con un pareggio e nessun gol il derby del Fucino tra Paterno e Celano. La conferma è quella di un campionato di Eccellenza durissimo, dove niente e nessuno regalerà nulla. Il Paterno scende in campo con Tuzi e Santucci sulla mediana e Miccichè ancora fuori per guai muscolari; il Celano si presenta con sette fuori quota al fischio d’inizio e tre dei quattro “vecchietti” sistemati in difesa.

Catalli (certamente il migliore in campo insieme a Fanti e ai due centrali difensivi celanesi) subito in cattedra con alcune belle giocate. Al 10′ mette Pendenza davanti alla porta, ma il bomber viene anticipato di un soffio da Castellani, che risulterà implacabile per tutti i novanta minuti; al 15′ il numero dieci lancia Paris, che salta l’uomo e chiama alla respinta l’ottimo Fanti. Il Celano tiene e a centrocampo Scatena e Ranieri fanno un buon filtro. A metà tempo, comunque, il Paterno prova ad accelerare e nello spazio di quattro minuti ancora Catalli ha due buone occasioni per segnare, una da centro area e una dalla distanza, ma in entrambe Fanti si supera. Iodice inverte le posizioni di Paris e di Stornelli, ma la mossa non sortisce effetti e anzi il Celano nel finale di tempo trova il modo di affacciarsi due volte  nei paraggi di Di Girolamo: la prima con Ippoliti che non riesce a sfondare e la seconda al termine di una bella trama ordita da Capodacqua e Ciccarelli econclusa con un tiro alto sulla traversa da Mercogliano.

La ripresa si apre con lo stesso spartito. Al 6′ Catalli riceve sulla lunetta e libera Stornelli che incrocia a dovere, ma Fanti è sempre lì. Lo stesso Stornelli un minuto dopo lascia il posto a Carosone, ma al 15′ l’arbitro espelle Tuzi per una presunta testata a Mercogliano. Nonstante siano rimasti in 10, è sempre il Paterno a condurre il gioco e a creare almeno altre treoccasioni da goal, ma l’estremo celanese è insuperabile e dice ancora una volta no ai vari Pendenza e Catalli.

PATERNO: Di Girolamo, Iaboni, Amore, Tuzi, Gabrieli, D’Amico, Stornelli (52′ Carosone), Santucci, Pendenza, Catalli, Paris (60′ Ciurlia). Adisposizione: Vergari, Di Stefano, Liberati, Albertazzi, Cordischi. All. F. Iodice
CELANO: Fanti, Ciccarelli, Di Gioacchino L., Di Gioacchino P.,Castellani, Capodacqua (85′ Tucci), Ranieri, Scatena, Ippoliti,Mercogliano, Mancini (77′ Baruffa). A disposizione: Cocuzzi, Giannini,Villa, Massaro, Carrato. All. F. Fidanza
Arbitro: Sign. Ancora di Roma

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top