Sport

Il Paterno batte il Martinsicuro e si aggiudica la Coppa Italia Regionale

Paterno – Una gara di altri livelli quella disputata al comunale di Ortona, ieri 8 febbraio, valevole per la finale regionale di Coppa Italia. A contendersi l’ambito titolo sono state le due (delle tre) prime in classifica del campionato di Eccellenza, il Paterno ed il Martinsicuro; i marsicani, con il solito 4-4-2 di stampo Lucarelli, vincono e convincono.

La cronaca – Il primo episodio, clamoroso, arriva al 4’ quando Di Ruocco viene atterrato in area di rigore ma, il signor Paterna di Teramo fa proseguire il gioco; sempre di Ruocco all’8’ va in rete ma viene alzata la bandierina del fuorigioco. Il Martinsicuro ci prova all’11’ con Picciola che fa uscire la palla di lato, il Paterno, però, si fa pericoloso al 14’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Di Ruocco batte per Alessandroni che, di testa, sfiora il vantaggio.

La risposta ospite arriva al 27’, Picciola spaventa la retroguardia nerazzurra; il primo tempo si conclude con un’occasione ghiotta per Leccese. Nella ripresa sono sempre i ragazzi di mister Lucarelli a condurre la gara ed infatti all’11 il tentativo di Puglia viene deviato da un difensore ospite, Leccese recupera la palla ma calcia alto. Al 13’ è il vibratiano Ruzzer a provarci ma Parente si fa trovare pronto tra i pali, i nerazzurri rispondono con Albertazzi (che ci prova dalla distanza) e Di Ruocco; al 42’ Maio prova a portare in vantaggio i suoi ma Parente blocca il tentativo.

Al 45’ è ancora il Paterno a mostrarsi incisivo con Aquino che sfiora, di poco, la rete. Dopo novanta minuti conclusi a reti bianche si passa al primo tempo supplementare che non regala grosse emozioni: il Martinsicuro ci prova con una punizione dal limite e il Paterno risponde con Di Ruocco e Leccese e qualche minuto più tardi, sempre su punizione è il nerazzurro Paris a provarci.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top