Politica

Partecipazione Popolare critica Di Pangrazio sulla questione debitoria del CAM

Un incontro con il sindaco Giovanni Di Pangrazio è stato chiesto dal gruppo di Partecipazione Popolare, in merito alla situazione contabile del CAM che vanta 80 milioni di euro di debiti, superando quattro volte il fatturato. “Il sindaco, forse troppo impegnato tra movida avezzanese e notti bianche, – dichiara il coordinamento di Partecipazione Popolare – “si rifiuta di incontrare i consiglieri comunali di Partecipazione Popolare.”

“Di Pangrazio farebbe bene a spiegare, attraverso una conferenza stampa pubblica, – prosegue il coordinamento – quali azioni intende perseguire per il risanamento del CAM, visto che è Presidente di Sorveglianza dello stesso. La situazione del CAM è troppo grave e pericolosa per essere messa a tacere, pertanto, a fronte della mancanza di trasparenza da parte del sindaco nonché la sua indisponibilità a riferire ai consiglieri comunali la reale situazione del CAM, stiamo predisponendo un esposto che invieremo all’attenzione del Prefetto dell’Aquila, e che sarà reso noto alla pubblica opinione nei prossimi giorni.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top