Cultura

Parchi: parte la IV Marcia per il Creato da Celano a Castelvecchio


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Si svolgerà sabato 20 agosto la IV Marcia per il Creato, lungo un percorso di media montagna tracciato da Celano a Castelvecchio Subequo. La partenza è prevista alle ore 8:00 dal convento di Santa Maria in Valle Verde a Celano (arrivo previsto a Castelvecchio Subequo intorno alle ore 17:30 al convento di San Francesco). La manifestazione, giunta alla quarta edizione, ha l’intento di coniugare l’alta spiritualità che proviene dai luoghi che videro il Santo di Assisi, testimone di fede e di umanità, con l’amore ed il rispetto per la Natura ed i territori del parco Sirente-Velino, area protetta in cui si snoda il cammino Celano-Castelvecchio Subequo. Il progetto fa parte di una moderna visione che l’assessore ai Parchi, Aree Protette e Montagna Donato Di Matteo, sta mettendo in campo da tempo per una gestione delle aree protette che coniughi l’azione di tutela e conservazione con l’attività di promozione e valorizzazione delle risorse naturali, storiche, religiose, culturali e delle tradizioni.

Diverse sono le misure che la Regione Abruzzo sta realizzando per questo obiettivo e tra queste, il riconoscimento di San Francesco “custode del Parco Sirente-Velino” e l’organizzazione della Marcia per il Creato, che rappresenta un originale sistema per far conoscere e divulgare l’importante realtà storico religiosa, tramandataci dal Beato Tommaso da Celano. La Marcia, ideata da Pasquale Casale dell’ufficio Parchi e Aree Protette della Regione Abruzzo, è organizzata in collaborazione con i comuni di Celano, Aielli, Collarmele, Gagliano Aterno e Castelvecchio Subequo e vede il coinvolgimento di molte istituzioni, come il Parco Regionale Sirente-Velino, il Corpo forestale dello Stato, la Croce rossa Italiana, il CAI regionale, il FAI, Italia nostra e tante altre. Lo scorso anno, hanno partecipato all’evento circa 500 persone.

La percorrenza di tutto il tragitto, circa 8 ore, è consigliata alle persone allenate; sarà possibile comunque percorrere anche un solo tratto partendo dalle località indicate (Celano, Aielli, Collarmele, Gagliano Aterno). I volontari del CAI accompagneranno i partecipanti per l’intero percorso e all’arrivo è previsto un pasto caldo. Abbigliamento consigliato: scarponcini da escursionismo, giacca a vento, acqua e viveri. Per consolidare ancora di più i legami esistenti l’ufficio Parchi e Aree Protette, ha in progetto la sottoscrizione di una intesa con il Comune di Assisi e i frati francescani per unire idealmente la Marcia del Creato con la Marcia della Pace che ogni anno vede migliaia di partecipanti in nome di San Francesco.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top