Cronaca e Giudiziaria

Parte dalla Marsica la lotta al prodotto taroccato…

Nasce un brevetto per certificare l’autenticità dei prodotti made in Italy. Due ingegneri abruzzesi, Paolo Mario Cipriani, di Cerchio, e Pietro Bozzelli, di Teramo, hanno deciso di mettere la loro esperienza decennale a disposizione delle produzioni italiane certificate. I due ingegneri abruzzesi hanno avuto un’idea: un brevetto per certificare l’autenticità del made in Italy. In pratica, in fase di produzione viene attaccato al prodotto un chip certificato, attraverso il procedimento brevettato, censito sulla banca dati della società. Geniale!

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top