Cronaca e Giudiziaria

Parrucchieri, la Cna contro gli abusivi

Il 18 agosto nella sede della Cna si è tenuto l’incontro con 50 aziende associate del settore parrucchieri e centri benessere, per trattare il tema dell’abusivismo, una piaga che danneggia fortemente le aziende sane e regolari. Nella provincia de L’Aquila sono presenti circa 1000 imprese del settore, con circa 2500 addetti e un movimento di affari di circa 115 milioni di euro. «Una vera forza economica», sostiene la Cna, «che ora più che mai è minacciata dall’ abusivismo che sottrae illegalmente risorse alle aziende e allo Stato e minacciano anche la salute pubblica poiché molti di essi operano con prodotti di dubbia provenienza e scevri di ogni prescrizione igienico sanitaria». La Cna, dopo avere ascoltato tutte le problematiche, ha proposto diverse azioni: divulgazione e sensibilizzazione con spot e locandine anti-abusivismo, protocollo d’intesa tra Prefettura, Comuni, Asl, Ufficio provinciale del lavoro, Guardia di Finanza ed Agenzia dell’Entrate per contrastare, ognuno nell’ambito delle proprie competenze, il fenomeno.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top