Cultura

Parlare con le mani e ascoltare con gli occhi: come imparare la LIS nella Marsica

Imparare una nuova lingua significa mettersi in gioco, aprire gli occhi ed il cuore verso ciò che ci circonda, addentrarsi nello studio e conoscere una nuova cultura. Come accade per l’italiano o l’inglese, si ha a che fare con regole grammaticali, sintattiche e morfologiche e, come ogni lingua, evolve nel corso del tempo e ti catapulta in un mondo nuovo. Stiamo parlando della LIS, la Lingua dei Segni Italiana usata dai sordi del nostro Paese. La Lis utilizza il canale visivo-gestuale e si serve sia di componenti manuali (la posizione, il movimento delle mani) che non-manuali (l’espressione facciale, la postura). Dunque il corpo diviene il veicolo della comunicazione, nella quale i segni vengono utilizzati per esprimere parole o concetti. 

L’ENS (Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi di L’Aquila) organizza corsi Lis di 1° livello a L’Aquila e nella Marsica (Avezzano e Celano). L’inizio delle lezioni è previsto nei mesi di settembre/ottobre 2016 fino a giugno/luglio 2017. Il corso si svolgerà una o due volte a settimana, con lezioni frontali della durata di circa 4 ore ciascuno. I corsi hanno l’obiettivo di fornire una conoscenza intermedia/avanzata della LIS, un arricchimento grammaticale lessicale–strutturale di questa lingua e un’opportunità per tutti gli interessati di conoscere la cultura sorda. A svolgere le lezioni pratiche di Lis è un docente sordo madrelingua: si tratta di lezioni che mirano al coinvolgimento di tutti e a stimolare gli studenti alla socializzazione, dando vita ad un processo di scoperta progressivo.

Per chi volesse avventurarsi in questo percorso conoscitivo, è possibile contattare l’ENS Sezione Provinciale L’Aquila:

Segretario corsi Lis Ens L’Aquila Rolando Porretta 328 3824576 (voce o sms).

Responsabile corsi Lis Ens L’Aquila Francesco Mastropietro (enslaquila.lis@gmail.com).

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top