Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Ambiente

Parco, visite a numero chiuso per preservare i camosci


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Numero chiuso in arrivo in alcune zone del parco nazionale d’Abruzzo. Anche quest’anno, al fine di tutelare l’habitat del camoscio, il direttore del Parco, Dario Febbo, ha istituito il limite di accesso in alcune zone del territorio. In particolare, il provvedimento riguarda le zone di Val di Rose, Valle Iannanghera, Monte Amaro e Monte Meta, frequentate dalle specie protette in questo periodo dell’anno. Poiché il loro ritmo biologico e la alimentazione potrebbe essere alterata dalla presenza incontrollata di turisti, da luglio a settembre, viene introdotto il numero chiuso controllato.

Durante tale arco di tempo, l’accesso sarà consentito solo attraverso l’ausilio di guide autorizzate e per un numero massimo di 50 persone al giorno nei periodi festivi e di 80 in quelli feriali. Contestualmente, è stato emanato un avviso esplorativo per l’affidamento in concessione dei servizi di accompagnamento e guida nelle aree interessate.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top