Ambiente

Parco Sirente Velino, riforme e nuove opportunità da cogliere

Come riportato quest’oggi da AbruzzoWeb, Pierpaolo Pietrucci, presidente della Commissione Territorio, Ambiente e Infrastrutture in Consiglio regionale, ha dichiarato che :

“Attorno alla riforma della governance del Parco Sirente si è creato un notevole fermento. Credo che il motivo politico alle base del confronto stia nel concetto di Parco che vogliamo offrire ai cittadini che lo vivono e alle economie che lo animano. E’ essenziale che si ascoltino le necessità, i suggerimenti e i bisogni di chi i territori del Parco li vive e li abita, a cominciare dalle amministrazioni comunali dagli imprenditori e dalle associazioni ambientaliste . Credo che l’idea di rendere il Parco Sirente Velino un Parco Nazionale sia da esaminare con attenzione, così come la riperimetrazione purché, naturalmente, sia fatta su basi scientifiche. Inoltre – prosegue Pietrucci – occorre da subito attuare la Legge Regionale sul Parco adottando i previsti ed obbligatori Piano del Parco (con relativa zonazione) e Piano di sviluppo economico e sociale,  in ritardo da ormai oltre 20 anni e la cui vigenza darebbe vero vigore al Parco.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top