Cronaca e Giudiziaria

Pagamento tasse all’università de L’Aquila, interviene la Inverardi

La rettrice Paola Inverardi non ci sta a interpretare il ruolo della «cattiva» e vuole spiegare perché, dal prossimo anno, a suo parere, è necessario che gli studenti tornino a pagare le tasse e come queste siano di fatto «per molti più basse del 2008» e comunque non superiori a quelle che si pagano in altri atenei. Consapevole dell’opposizione di parte dei rappresentanti degli studenti, è decisa ad andare avanti «perché», spiega, «questo è il primo passo verso la normalità, persa nel 2009».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top