Cronaca e Giudiziaria

Paesi e tasse, e c’è chi contesta…

Sulla simulazione del ministero delle Finanze per le aliquote di Tasi, Tari e Imu nei Comuni marsicani al di sopra dei 3 mila abitanti c’è malumore a San Benedetto dei Marsi, paese uscito con le ossa rotte da questa speciale graduatoria. Ad essere contestati sono i parametri presi come riferimento al ministero. Un esempio? In paesi come Trasacco o Pescina ancora nel 2014 non c’è stata la raccolta “Porta a Porta”, a San Benedetto invece sì e la fase iniziale ha comportato un ovvio esborso aggiuntivo per il comune fucense. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top