Cultura

Ovindoli, abete malato diventa meravigliosa scultura

Un albero malato torna a nuova vita grazie ad un’idea davvero originale: i titolari del ristorante residence “La Pinetina” di Ovindoli hanno deciso di rendere unico il proprio giardino con una scultura di benvenuto riportante l’animale più amato della Marsica: l’orso bruno marsicano.

“Abbiamo dovuto tagliare a malincuore un grosso abete di circa 90 anni all’interno del nostro parco – scrivono su Facebook Vittoriano e Laura – verso l’ingresso del residence, perché morto e pericolante. La cosa ci è dispiaciuta molto, dovevamo trovare quindi il modo di dargli una seconda vita. Abbiamo pensato allora di realizzare quello che vedete, scultura realizzata esclusivamente con motoseghe da un famoso artista internazionale. Il nostro primo pensiero lo abbiamo rivolto verso l’orso bruno marsicano, anche perché la regione Abruzzo, con una legge che porta come primo firmatario il consigliere regionale Lorenzo Berardinetti, ha eletto l’orso bruno marsicano simbolo dell’intera regione”.  

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top