Giudiziaria

Ospedale e morti sospette, quelle richieste non esaudite…

Fernando, figlio 21enne di Giampaolo Pietroiusti, 52enne di Cerchio deceduto lo scorso 3 febbraio a causa delle complicazioni di una polmonite, accusa i medici degli ospedali. Per tre volte ha chiesto di essere ricoverato a causa di una polmonite diagnosticata dal suo medico curante, ma l’uomo è stato sempre rimandato a casa. Finchè non è stato troppo tardi. Ora la famiglia Pietroiusti ha affidato agli avvocati Berardino e Callisto Terra tutte le carte, e gli avvocati, dalla loro, hanno presentato due denunce, la prima alla procura della Repubblica di Avezzano e l’altra a quella di Pescara, in quanto la morte è avvenuta all’ospedale di Popoli.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top