Sanità

Ospedale Civile di Avezzano: visite gratuite contro le allergie

Quello di Avezzano è tra i dieci ospedali in Italia ed unico in Abruzzo ad aver aderito alla campagna nazionale di prevenzione intitolata “Porte aperte per la rinite allergica”. La Rinite Allergica è una patologia cronica che, pur interessando circa 1 italiano su 6, è fortemente sotto diagnosticata perché spesso banalizzata ed erroneamente considerata alla stregua di un semplice raffreddore, pur essendo potenziale anticamera dell’asma. Grazie al servizio allergologia del nosocomio marsicano, il 9 e il 10 maggio saranno possibili test e visite gratuite. Spirometria e prick-test saranno compiuti dalle ore 9 alle ore 13 di venerdì 9, e dalle ore 9 alle ore 12 di sabato 10.

Per usufruire della prestazione e chiedere informazioni al riguardo occorre prenotarsi alla segreteria di Allergologia, chiamando il numero 0863.499318, dal lunedì al venerdì, dalle ore 13 alle ore 14. Allergologia di Avezzano, nella sua attività (eroga circa 9.000 prestazioni l’anno), esegue anche trattamenti particolari tra cui quello relativo alle reazioni allergiche gravi da imenotteri. Il paziente, in questi casi, viene ricoverato in day hospital e gli vengono somministrati gratuitamente farmaci salvavita. Anche in virtù di prestazioni di questo tipo, il reparto di Avezzano registra un alto flusso di pazienti extraregionale. Il 40% di pazienti, infatti, proviene da altre regioni.

L’iniziativa “Porte aperte per la Rinite Allergica’” fa parte della prima Campagna nazionale di sensibilizzazione sulla Rinite Allergica, “ETCIU’! RINITE?”, promossa dalle due principali società scientifiche che operano nel campo dell’allergologia, AAITO (Associazione Allergologi Immunologi Territoriali e Ospedalieri) e SIAAIC (Societa’ Italiana Allergologia Asma Immunologia Clinica), con il patrocinio di Federasma Onlus (Federazione Italiana delle Associazioni di Sostegno ai Malati Asmatici e Allergici ONLUS) e APA Italia (Associazione Pazienti Allergici) ed il contributo di Meda Pharma.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top