Ambiente

Orso marsicano, questo progetto prova a salvarlo

Promosso da Salviamo l’Orso, per cercare di mitigare il rischio di incidenti stradali con la fauna selvatica e l’orso marsicano, si è svolto ieri presso il Centro Culturale “Giuseppe Moretti” a Gioia dei Marsi l’incontro pubblico e conferenza stampa per la conclusione del progetto di sicurezza stradale sulla strada regionale 83 Marsicana tra Gioia dei Marsi e Pescasseroli.
Sono stati poi installati da Salviamo l’Orso, nei tratti più critici, speciali pannelli con l’obiettivo di informare i conducenti dei veicoli in transito del possibile attraversamento della fauna selvatica e invitarli a ridurre la velocità, dei sistemi di rallentamento a effetto ottico con l’obiettivo di abbassare la velocità dei veicoli in transito e dissuasori ottici riflettenti che invece servono a disincentivare l’attraversamento della strada da parte della fauna selvatica nei tratti più pianeggianti.
Il progetto, interamente finanziato da PATAGONIA e dalla Fondazione TIDES con 8.000 dollari, è stato redatto in collaborazione con il Comune di Gioia dei Marsi, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e la Provincia dell’Aquila e ha avuto numerosi sostenitori tra cui il Patagonia Store di Roma e Rewilding Apennines.
Intanto, da alcune settimane con Ordinanza della Provincia dell’Aquila è esecutivo l’abbassamento del limite di velocità che porta a 70 km/h il limite massimo raggiungibile nel tratto tra Gioia dei Marsi e Campomizzo (nelle vicinanze di Pescasseroli) tra i km 18 e 38 della strada regionale 83 Marsicana.
L’abbassamento della velocità dei veicoli in transito è infatti la misura di fondamentale importanza per prevenire incidenti con la fauna selvatica (e domestica).
Infatti molti studi di road ecology hanno dimostrato che nei tratti di strada con veicoli che procedono a una velocità inferiore ai 70 km/h il numero di incidenti, a parità di volume di traffico, è molto ridotto rispetto a strade dove la velocità media è superiore.
Sono intervenuti il Presidente del Parco Nazionale D’Abruzzo Lazio e Molise, Antonio Carrara, il Sindaco di Gioia dei Marsi, Gianclemente Berardini, il Consigliere della Provincia de L’Aquila, Gianluca Alfonsi, l’Assessore al Turismo e Ambiente del Comune di Pescasseroli , Umberto Esposito e il Presidente di Salviamo l’Orso, Stefano Orlandini.
Il Presidente di Rewilding Appennines, ha annunciato la firma di una collaborazione con Salviamo l’Orso volta a finanziare la messa in sicurezza di un ulteriore tratto di strada regionale “Marsicana” nell’area di Pescasseroli e Opi.

(foto Bruno D’Amicis)

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top