Cronaca e Giudiziaria

Oricola – Poste, proposta per una riapertura

«Mercoledì le Poste S.p.A. hanno corretto il tiro e riaperto la discussione sul piano di chiusura degli sportelli postali in tutta Italia e si impegnano a coinvolgere le realtà locali, comuni e regioni, nel processo di razionalizzazione della rete». Questo premette Vincenzo Mini, Capogruppo consiliare OricolaCamp. «La nostra proposta, partendo dai due diversi utenti degli uffici postali di Oricola e Civita è la richiesta di un ripensamento delle Poste S.p.A. che – precisa Mini – non significa chiusura di Civita a favore di Oricola o viceversa. Come farlo? Convocare un Consiglio comunale straordinario, preferibilmente di domenica per coinvolgere tutta la popolazione della Piana e non solo di Oricola, invitando anche amministratori dei comuni vicini e sovracomunali. Puntare sullo sportello di Civita come sportello a servizio del distretto industriale Piana del Cavaliere e a supporto di quello di Carsoli (spesso soggetto a file). Crediamo che una delibera del Comune di Oricola, supportata da altri Enti, possa servire a una marcia indietro delle Poste S.p.A. considerato quanto dichiarato da loro».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top