Giudiziaria

Ordigno bellico fatto brillare senza intoppi

Ieri mattina l’Esercito è arrivato nel centro di Carsoli per far brillare uno dei cinque ordigni bellici ritrovati in una villa del paese della Piana del Cavaliere. La fretta è stata motivata con la considerazione che uno sembrava pericoloso ed è stato fatto perciò esplodere per motivi di sicurezza.

Le altre bombe, mine anticarro della Seconda Guerra Mondiale e altri esplosivi da esercitazione, non sono pericolosi e sono stati messi al sicuro.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top