Altri articoli

Orchestra di Budapest con Vivaldi e Piazzolla al teatro dei Marsi

Teatro dei Marsi – Lunedì 27 gennaio 2014 ore 21.00

COSTO BIGLIETTI:

Platea I° settore € 20  /   Platea II° settore € 15  / Galleria III° settore € 12

 

*******************************

 

“LE OTTO STAGIONI”

BUDAPEST STRINGS CHAMBER ORCHESTRA

Julia Pusker, violino solista

Antonio Vivaldi – Le Quattro Stagioni

Primavera (Allegro, Largo, Allegro)

Estate (Allegro non molto, Adagio, Presto)

Autunno (Allegro, Adagio molto, Allegro)

Inverno (Allegro non molto, Largo, Allegro)

*******

Astor Piazzolla – Las Cuatro Estaciones Porteñas

Verano Porteño (Buenos Aires Summer)

Otoño Porteño (Buenos Aires Autumn)

Primavera Porteña (Buenos Aires Spring)

Invierno Porteño (Buenos Aires Winter)

Orchestra da Camera di BudapestFondata nel 1977, la Budapest Strings Chamber Orchestra e composta dai laureati dell’Accademia di Musica Franz Liszt di Budapest. Nel 1982 l’orchestra vince il Concorso Internazionale per Orchestra da Camera di Belgrado. Dal 1983 la Strings Budapest si esibisce in una serie di concerti nella Sala Grande dell’Accademia di Musica Franz Liszt , al Vigado Budapest / Redoute /, la Sala Grande dell’Accademia Ungherese delle Scienze ed in quasi tutte le sale da concerto piu importanti di Budapest e dell’Ungheria.

Nel 1995 comincia ad organizzare il Festival Internazionale Haydn di Fertőd nello splendido Eszterhazy Castel con la partecipazione di musicisti rinomati come Andrea Rost, Jenő Jando, Reinhold Friedrich, Miklos Perenyi, Andras Agoston, Irena Grafenauer, Lajos Lencses, Bela Drahos, Nicolas Daniel. L’orchestra costituisce oggiAggiungi un appuntamento per oggi uno dei gruppi leader a livello mondiale e collabora con artisti eccezionali quali: Gyorgy Pauk, Zoltan Kocsis, Kristof Barati, Laszlo Fenyo, Josef Suk, Maria Kliegel, Peter Frankl, Stefan Vladar, Michael Martin Kofler, Paula Robison, Guy Touvron, Eugene Rousseau. La Budapest Strings Chamber Orchestra si esibisce regolarmente nelle piu prestigiose sale da concerto d’Europa, Stati Uniti, Sud America e Giappone. Partecipa ai festival internazionali di musica quali: Budapest Spring Festival, Estate Carinzia (Austria), Danubius Fesztival (Italia), Norwich, Canterbury, Festival Cricklade (Inghilterra) Festival Vallonia (Belgio) e Lancut (Polonia).

I concerti sono spesso trasmessi in diretta radio e tv. Numerose sono le incisioni per Hungaroton, Nuova Era, Naxos, Laserlight, Capriccio. La Strings Budapest ha un contratto in esclusiva con la Delta Music per la quale ha registrato oltre 40 CD. Da menzionare la prima registrazione mondiale delle Sinfonie Concertanti di Johann Christian Bach. I componenti dell’Orchestra si esibiscono spesso in formazioni cameristiche piu ristrette sia in patria sia all’estero. Dal 2009 l’orchestra presenta una serie di concerti esclusivi, la cosiddetta Serie Reale, nella splendida Grande Sala dell’Hotel Corinthia di Budapest. In quest’ambito sono stati invitati i rappresentanti piu importanti degli artisti ungheresi come Andrea Rost, Miklos Perenyi, Vilmos Szabadi. La Strings Budapest partecipa attivamente alla vita culturale ungherese ed attira il pubblico e le giovani generazioni con idee innovative e presentando spesso interpreti emergenti e compositori di talento. Nel 2001 all’orchestra e stato assegnato il Premio Bartok-Pasztori, che e una delle piu alte onorificenze musicali in Ungheria. Nel 2006 ha ricevuto il premio artistico della Societa Club Ungherese e nel 2008 un premio speciale da Artisjus. Nel 2009, a seguito della classificazione dei gruppi musicali professionali ungheresi, la Budapest Strings e stata posizionata al livello piu alto tra le orchestre da camera. Il leggendario violoncellista Karoly Botvay e il direttore artistico dell’Ensemble.

Júlia Pusker In occasione della serata di gala per il 190° anniversario della Royal Academy di Londra, Júlia Pusker è stata definita dal Times come una violinista dallo “straordinario virtuosismo”. Nata in una famiglia di musicisti nel 1991 a Kecskemét, in Ungheria, dove ha iniziato i suoi studi di violino all’età di cinque anni. Due anni dopo le era già stato riconosciuto il primo premio al concorso János Koncz di Szombathely. Nel 2000, con la sorella, anche lei violinista, si è aggiudicata il concorso Duo Béla Bartók. Da allora si è aggiudicata importanti riconoscimenti in festival come il Concorso Georg Philipp Telemann in Polonia, il Concorso Carl Flesch a Budapest e la borsa di studio musicale Yamaha. A testimonianza di un talento musicale, ha fatto il suo debutto come solista della Budapest Festival Orchestra del M° Iván Fischer, all’età di dodici anni. Nello stesso anno è stata scelta dalla Franz Liszt Academy of Music di Budapest per essere inserita nella Sezione dedicata ai giovani talenti. All’età di diciassette anni, ha fatto il suo debutto con l’orchestra e da allora è stato solista ospite fisso sotto la direzione di János Rolla. Nel 2011, si trasferisce a Londra per studiare alla Royal Academy of Music sotto la celebre professor György Pauk. Questo è stato reso possibile , che è stato reso possibile grazie al generoso sostegno della Fondazione Solti. Suona un Maggini, realizzato nel 1600, della Royal Academy of Music di Londra.

 

*********************

 

HARMONIA NOVISSIMA

mob. 329.9283147 – 392.0482900 – 347.6680507

www.musicateatromarsi.it

info@musicateatromarsi.it

harmonianovissima@virgilio.it

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top