Cronaca e Giudiziaria

Ora basta: tutti in Comune a far sentire la nostra voce contro il Cam… firmato Sforza

Sabato 3 Gennaio 2015 alle ore 11,00 tutti i cittadini di Celano, non più disposti a subire le vessazioni del Cam e le sue continue prese in giro, sono invitati a partecipare all’incontro con il Commissario Mauro Passerotti per ricevere impegni precisi da assumere nei confronti del Consorzio Acquedottistico Marsicano che in continuazione cambia le carte in tavola. “E’ ora di riprendere la lotta e questa volta andremo fino in fondo- dichiara Gianvincenzo Sforza, portavoce del Comitato- visto che, inutilmente, avevamo sperato che l’apertura al dialogo, che aveva portato alla stesura di alcuni accordi con il Cam, è stata completamente disattesa. Domani il Commissario dovrà assumere precisi impegni altrimenti non è esclusa l’occupazione della sala consiliare e la messa in atto di altre forme di protesta”. “Il Comitato- conclude Sforza- invita i celanesi a partecipare in massa e dimostrare che non sono più disposti a tollerare questi atteggiamenti dilazionatori che un Ente come è il Cam mette in atto nel tentativo di affievolire la protesta e continuare a vessare gli utenti attraverso richieste di pagamento per servizi che lo stesso non fa o fa male. Voglio sperare che la Procura della Repubblica, che sta indagando sulla vicenda, concluda nei termini il suo operato e decida se rinviare a giudizio i vertici del Cam”. Intanto il Comitato ha provveduto a presentare una specifica denuncia alle autorità per accertare omissioni sui controlli da parte dell’Ato, della Provincia e della Regione sul regolare funzionamento dei depuratori e sulla loro insufficienza in ragione dei reflui prodotti dai cittadini, con il conseguente obbligo, da parte del gestore Cam, al loro potenziamento per evitare inquinamento delle falde, dei canali e di tutto ciò dove viene sversato il materiale non depurato.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top