Altri articoli

Operazione di Polizia epocale; presi molti dei responsabili delle rapine nella Marsica

Dalle prime ore dell’alba oltre 150 Agenti della Polizia di Stato, coordinati dal Vice Questore Aggiunto Marco Nicolai, stanno eseguendo arresti e perquisizioni ad Avezzano e nei Comuni della Marsica. In azione, oltre a personale della Questura di L’Aquila e del Commissariato di Avezzano anche unità cinofile ed il Reparto Volo di Pescara, nonché numerosi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine che stanno contestualmente effettuando una capillare attività di controllo del territorio per evitare che taluno degli indagati possa sottrarsi agli arresti.

L’operazione, denominata ELDORADO per sottolineare la sete di denaro degli indagati, più volte emersa nel corso delle indagini, ha consentito di assicurare alla giustizia gli autori di pericolose rapine ad esercizi commerciali ed in abitazione. La banda operava intimidendo le vittime con armi e seminando il terrore nella gente.

Agenti del Commissariato di Avezzano e della Squadra Mobile di L’Aquila  stanno eseguendo 20 misure cautelari disposte dal GIP del Tribunale di Avezzano dottoressa Maria PROIA nei confronti di altrettanti indagati, quasi tutti italiani, che, secondo quanto emerso dalle indagini, dal luglio del 2012 avevano iniziato a porre in essere rapine a negozi della Marsica ed in abitazione, terrorizzando la gente che veniva persino inseguita nelle strade, rapinata della propria autovettura e malmenata in caso di resistenza. L’indagine ha anche consentito di arrestare gli autori di numerosi furti in abitazione, di ricettazione di merce di provenienza furtiva e persino di estorsioni.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top