Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Omicidio Erradi, fissata udienza preliminare per i Ferreri e Rodorigo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

UomoInvestitoLargeAvezzano – E’ stata fissata per il 20 ottobre 2015 l’udienza preliminare per l’omicidio di Said Erradi, il marocchino morto nel dicembre 2013, schiacciato da una macchina contro un cancello di un’abitazione di Avezzano. I presunti responsabili dell’accaduto sarebbero Angelo Ferreri, 33 anni, Antonello Ferreri, 31 anni, e Angelo Rodorigo, 30 anni. Secondo gli inquirenti, i tre, nel tentativo di prendere dal marocchino la droga, senza pagarla, avrebbero inseguito l’uomo fino ad  investirlo con l’auto guidata da uno dei tre.

Oltre alla contestazione dell’omicidio premeditato, i tre dovranno difendersi anche da altre accuse: detenzione di armi, minaccia, rapina aggravata e detenzione illecita di oggetti atti ad offendere. Gli indagati ad oggi, dopo un periodo di detenzione carceraria e di domiciliari, non sono sottoposti ad alcuna misura cautelare. La difesa sarà rappresentata dagli avvocati Roberto Verdecchia, Stefano Guanciale e Antonio Milo.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top