Giudiziaria

Nuovo caso di stalking nella Marsica

Gli agenti del commissariato di polizia hanno denunciato R.D.R., avezzanese di 63 anni, che dovrà rispondere dei reati di diffamazione e di atti persecutori per aver seguito, insultato e perseguitato a telefono la sua ex moglie non  essendosi rassegnato alla separazione. L’uomo non aveva desistito neanche mentre era già stato raggiunto da una misura cautelare restrittiva.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top