Politica

Nuovo blitz al Comune di Celano, Cotturone: “La città non merita questo silenzio assordante”

Celano – “Celano non merita questo silenzio assordante. Chiediamo al Sindaco o a chi per lui di chiarire alla cittadinanza cosa sta succedendo”. A dichiararlo è il segretario cittadino del Pd Calvino Cotturone.

Abbiamo appreso – continua Cotturone – dell’ennesimo blitz effettuato dai Carabinieri del nucleo investigativo dell’Aquila questa volta accompagnati anche dagli Ispettori del lavoro. Non è accettabile tutto questo silenzio da parte dell’intera amministrazione.

L’attenzione dei militari questa volta sembra si sia focalizzata sulla gestione del personale all’interno del municipio, ma assunti attraverso cooperative. Oltre all’acquisizione di altri documenti che vanno ad aggiungersi a quelli già portati via nei giorni scorsi.

Dalle verifiche degli appalti, agli incarichi professionali, ai contributi, agli affidamenti di servizi ed ora anche al personale in servizio. Bisognerebbe rassicurare cittadini e dipendenti, ma questo non viene fatto. Perché? Cosa sta succedendo?

Il Pd a differenza delle altre forze politiche non sarà ridotto al silenzio. Ritengo che il Sindaco Settimio Santilli dovrebbe quantomeno dire ai cittadini cosa sta accadendo. Siamo preoccupati per le sorti di Celano”.

“Rimanendo come sempre garantisti – conclude – auspichiamo che tale vicenda venga presto chiarita e se vi sono delle responsabilità che queste vengano alla luce”.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top